Addio Professor Serianni

serianni

È con estremo dolore che esprimiamo il nostro cordoglio per la dipartita del caro professor Serianni. Chiunque abbia seguito le sue lezioni o abbia goduto della sua persona, non può che ritenersi fortunato. Intellettuale unico, con un bagaglio culturale ineguagliabile e soprattutto con una capacità di trasmettere il sapere impareggiabile. Pacato, chiaro, preciso, ironico e con una eloquenza incantevole. Sempre pronto per i suoi alunni e per i ragazzi in toto, pronto a non lasciare indietro nessuno. Accademico e studioso altissimo, mai stanco della conoscenza e della divulgazione. Durante una lezione disse “Chi sceglie di fare l’insegnante non può permettersi il lusso di essere pessimista, perché ogni allievo è una risorsa preziosa”. Lei, Professore, ricordava perfettamente ogni suo studente.

Ed è stata la sua levatura morale, ancor prima di quella intellettuale, che ci ha stupiti ed emozionati durante la lectio magistralis che ha tenuto presso la nostra scuola il 20 aprile 2022. Mai avremmo pensato che sarebbe stata l’ultima volta che avremmo beneficiato della sua persona. Continuerà a essere ancora in mezzo a noi che, al solo suono del nome “Luca Serianni, ripenseremo a quel Suo sorriso timido che ci ha fatto innamorare della nostra lingua. Non muore uno come lei, restano indelebili la sua bontà, l’umiltà e la storia del suo straordinario profilo umano e professionale a cui attingeremo. Ci piace pensare che Dante Le sarà venuto incontro ringraziandoLa e abbracciandola.

Addio, Professore

La comunità scolastica dell’IIS Via dei Papareschi